MUSICA E PAROLE – LA FORZA UMANA DELLA FRAGILITA’

Il 26 giugno nella bellissima cornice della chiesa di  SANTA MARIA DEL CARMINE a Milano ci siamo ritrovati  a riflettere sulla Fragilità.

Un appuntamento dal titolo “LA FORZA UMANA DELLA FRAGILITA’ – MUSICA E PAROLE”

  • La musica offertaci da due bravissimi e virtuosi chitarristi: Simone Fraschini e Gianluca Beltrame,
  • Le parole offerte dalle testimonianze personali (pensieri, emozioni…) di “PERSONE”,impegnate per varie ragioni della vita su questo tema.

Evento creato da Anffas Milano Onlus, membro storico del tavolo di coordinamento di  Cascina Biblioteca.

Con questo percorso di riflessione stimolato da musica e parole ci si è posti  il tema  dell’importanza di dar voce alla fragilità, uscendo dalle trappole del mondo attuale che danno una immagine distorta della fragilità:  fragilità uguale debolezza, fragilità uguale insuccesso …

Nella fragilità invece c’è ricchezza anche se costa fatica riconoscerla.

Saper riconoscere, ascoltare, accogliere  le proprie fragilità educa la nostra sensibilità verso noi stessi e verso gli altri.

Uno dei testimoni della serata ha affermato: “ho conosciuto persone fragili forti e persone forti deboli…questo mi ha fatto riflettere e mi ha fatto mettere allo specchio”.

La consapevolezza di noi stessi e verso gli altri ci tiene lontani dai pericoli delle troppe certezze,  ci porta a rispettare/ascoltare gli altri consapevoli e rispettosi delle loro fragilita’…allena la nostra intelligenza sociale!

Per creare armonia dobbiamo educare alla fragilità nelle scuole, nel mondo del lavoro, dobbiamo fare un salto di paradigma e dare alla voce fragilità una connotazione positiva in quanto condizione umana generativa di opportunità  e Cascina Biblioteca, con i suoi vari attori, ne è certamente  un esempio ed una testimonianza nel quotidiano vivere.